Certificazione CE
Direttiva PED

ce

La direttiva prevede la marcatura delle attrezzature a pressione e degli insiemi la cui pressione massima ammissibile (PS) è superiore a 0,5 bar, in funzione dei campi di utilizzo (pressioni, temperature), dei tipi di fluido utilizzati (acqua, gas, idrocarburi, ecc.) e del rapporto dimensione/pressione previsto per l’utilizzo.
Scopo della direttiva 97/23/CE è armonizzare tutte le legislazione degli stati appartenenti alla Comunità Europea in tema di attrezzature a pressione con particolare riguardo ai criteri di progettazione, fabbricazione controllo, collaudo e campo di applicazione e in questo modo consentire la libera circolazione delle attrezzature a pressione e dei relativi accessori.
La direttiva richiede la rispondenza ai requisiti essenziali di sicurezza ai quali il fabbricante deve uniformare i prodotti e il processo produttivo. Il produttore ha l’obbligo di valutare e ridurre i rischi del prodotto immesso sul mercato.

Iter Certificativo

L’organismo procede ad effettuare verifiche e controlli basati su criteri di sorveglianza dei sistemi di qualità aziendali a vari livelli per il rilascio di certificati CE di tipo per particolari modelli di prodotto e per le verifiche finali prima della messa in servizio, se necessario.

Procede quindi con:

  • La scelta dei modelli da sottoporre a certificazione/marcatura
  • L’esame della documentazione del fascicolo tecnico e del progetto
  • La definizione dei controlli da effettuare col costruttore
  • La verifica degli stessi in corso d’opera
  • L’organismo emette quindi il libretto e marcatura CE del manufatto

Le valvole di sicurezza Besa (safety valves) sono certificate CE Ped

© by BESA Ing. Santangelo S.p.A. - Tutti i diritti sono riservati
VAT: IT13251900158 | R.E.A. MI- n.1634469 | Cap. soc. euro 500.000 interamente versato
Viale delle Industrie Nord, 1/A - Frazione Premenugo, 20049 Settala Milano ITALY
Tel. +39 02 95.37.021 - Fax +39 02 95.37.93.42